Promuovere Corigliano Calabro e il suo Territorio; Perchè?

corigliano_con_signoraPerchè promuovere una località come Corigliano Calabro e il suo Territorio?

Questa è la domanda che viene posta al promotore turistico dell’ Associazione di “Promozione Turistica CORIGLIANOTURISMO”.

Corigliano ha tutte le carte in regola per essere promossa nel mondo e noi, grazie anche alla presenza, del nostro Presidente Avv. Cosimo Longo, in alcune fiere del settore come anche in alcuni interventi, abbiamo visto chiaramente, che corigliano ha tanti prodotti da offrire ai vari tipi di turismo da quello culturale a quello religioso come anche quello sportivo; tanti sono le forme turistiche che Corigliano puo’ soddisfare in qualsiasi periodo dell’anno, anche grazie ai 3 principali prodotti che madre natura ci ha donato in un unico contesto: montagna, mare e colline; con questo si puo’ offrire un pacchetto completo per 365 giorni all’anno, dal turismo balneare con le splendide spiagge invidiate da molti tour operator, come , durante le stagioni invernale e autunnale, possiamo fare riscoprire il territorio di corigliano con sagre ed eventi e quindi proporre le eccellenze locali dai salumi, all’olio, al vino agli agrumi e ai tanti piatti tipici dell’ antica cucina coriglianese.

Pertanto, a questo punto, posso dire, con orgoglio, che corigliano deve essere promosso non solo localmente, ma nel mondo. Infatti gli associati di CORIGLIANOTURISMO hanno creduto in questo progetto e ci siamo riuniti tutti insieme, operatori turistici, commerciali e gente comune, a far in modo di proporre e promuovere corigliano attraverso metodi e mezzi tradizionali ma soprattutto affidandosi alle nuove tecnologie che il web permette.

Ovviamente c’è molto da fare; è questo il motivo dell’articolo dove vogliamo proporre e consigliare, sia a noi stessi che operiamo nel settore e sia alla popolazione coriglianese, affinchè si programmi una promozione turistica allo scopo di portare gente e far scoprire le meraviglie di questo territorio.”

I problemi del territorio sono quelli che si trovano in tante altre realtà.

Perchè Promuovere Corigliano

  • Corigliano Calabro è ricco di offerte, ma non tutte sono diventate prodotti, perchè ci chiediamo, quali posso essere i problemi; distribuzione/commercializzazione debole, promozione insufficiente/inadeguata, prodotti locali poco conosciuti, poca collaborazione tra i diversi soggetti, strutture ricettive con standard a volte inadeguati, sentieri naturalistici poco conosciuti e poco attrezzati, poca conoscenza delle dinamiche di mercato.

E’ richiesto dal mercato un atteggiamento nuovo, una nuova cultura del turismo.

  • Non si può affrontare questa situazione facendo le cose di sempre, affrontare questo Scenario richiede una atteggiamento nuovo:  evitare l’autoflagellazione, e anzi promuovere l’orgoglio, la passione, adottare una strategia condivisa, coordinata e di sistema.

Una maggiore attenzione ai progetti già avviati (continuità e coerenza), una maggiore attenzione alle aspettative della domanda e alle tendenze in atto:  «molti, forse la maggioranza dei piaceri della vita non hanno prezzo, non sono in vendita, e non passano attraverso il mercato, non si possono acquistare» ma si possono trovare in un territorio!  La relazione come primo fattore di soddisfazione.

Cosa Fare per promuovere Corigliano

  • Conoscere davvero il territorio, avere consapevolezza delle sue effettive risorse, rispettarne le vocazioni, la storia… sostenibilità, essere accoglienti, e manifestarlo, sviluppare un progetto «Accoglienza», ascoltare la domanda, entrare in sintonia con le sue aspettative, confezionare prodotti, meglio se nuovi/originali,  valorizzare il patrimonio umano allo stesso modo nel quale si valorizza una attività o un bene, meglio se assieme ad altri (alleanze, Reti, Sistemi….), sviluppare le nuove competenze necessarie, adottare gli strumenti operativi adeguati, in primis il web.

Il mercato è già qui!

  • La promozione più efficace è quella che si fa nel territorio, i turisti che passano o che vengono, possono tornare, possono stimolare altri a venire.
  • Sono 4 gli obiettivi della fidelizzazione: 1 Farli tornare,  2 Farli tornare più spesso,  3 Farli fermare un po’ di più,  4 Renderli ambasciatori del territorio,
  • Per fidelizzare occorrono competenze (formazione), e occorre anche organizzarsi di conseguenza.

Come Promuovere Corigliano

Non da soli

  • Fare Rete, per vendere un territorio occorre collaborare, creare le condizioni di successo di una Rete: Un progetto di identità,  Obiettivi condivisi, Standard minimi e servizi minimi,  Iniziative comuni,  Filiera trasversale, completa, con professionalità adeguate,  Piano di mktg, Azioni di coordinamento,  Un Motore commerciale.

Corigliano ha un buon prodotto turistico ma i risultati sono insufficienti

  • Di norma i problemi sono o in un prodotto inadeguato, o nel “marketing” insufficiente. Per ottenere più risultati, in una destinazione come in un azienda ospitale, occorre tornare in sintonia con la domanda e il Trade, cioè conoscere i mercati e puntare sull’ originalità e sull’ innovazione, oltre che su una qualità non ripetibile. Per quanto concerne le azioni di marketing invece occorre dedicarsi di più al mktg dell’accoglienza (che è il mktg più efficace), saper stare sulla Rete, sul Web, e imparare a gestire il mktg del Ricordo. In questo ambito è necessario un nuovo ruolo delle attività produttive, commerciali , ospitali e degli uffici informazione.

Come e Quando Promuovere Corigliano

  •  Lo sviluppo del turismo e più in generale lo sviluppo dei territori richiede una cultura adeguata, che non può essere data per scontata, e che va promossa attraverso azioni di sensibilizzazione e di aggiornamento.

Il turismo va affrontato in una logica non meccanicistica, ma progettuale e integrata, investendo soprattutto sulla Risorsa Umana (occorrono più addetti qualificati e meno pubblicità tradizionale), e prevedendo nuove competenze relazionali, necessarie anche per un utilizzo adeguato del web.

Nel turismo ognuno ha un ruolo, anche i residenti. Gli operatori privati dovrebbero dare vita a delle Reti per gestire il mktg nei mercati, il mktg di nicchia e il mktg del territorio.

Quando mi viene chiesto “Quando Promuovere Corigliano?”…. non rispondo piu’ a questo tipo di domanda, perchè oramai è scontato che Corigliano può essere promosso sempre ed essere secondo a nessuno.

Buone Vacanze in Corigliano Calabro

Giovanni Noè