Piana Caruso::::LA MONTAGNA DI CORIGLIANO

pianacarusoPiana Caruso è un angolo di paradiso, perfettamente incastonato tra i monti della Sila e il mare ionio.
Piana Caruso,situato a soli 15 km dalla statale 106, a 18 km da Schiavonea a 45 km da Camigliatello Silano, è facilmente raggiungibile con l’auto attraverso la strada provinciale 187(corigliano-camigliatello silano).

Piana Caruso, situata alle porte del Parco della Sila, regala variopinti panorami e la possibilità di immergersi totalmente nella natura, lontani dal traffico e dal caos metropolitano.

Piana Caruso offre ai visitatori un panorama a 360 gradi che abbraccia il Golfo di Taranto dove è possibile ammirare la piana di sibari, il promontorio montuoso del Pollino e quando l’atmosfera lo permette, specie in estate, si vedono le luci del porto di Taranto.

La vasta estensione comprende altre zone di montagne con altezza compresa tra i 700 e i 900 metri sul livello del mare, che arrivano fino ai 1.800 metri di altitudine dei monti della Sila

Sono state riscoperte piccole ma rilevanti pagine di storia locale, aspetti della vita economica, storica e culturale antiche coltivazioni che attraverso i secoli hanno caratterizzato il paesaggio dei nostri versanti; in molti hanno creduto nella loro valorizzazione, tante persone sono state coinvolte anche con azioni di volontariato attivo: un modo per ricostruire un’identità locale partendo da storie e produzioni secolari. Tutto questo si puo’ osservare presso il Piccolo Museo della Famiglia Borromeo, allestito con cura dal Dott. Ernesto Borromeo.

pianacaruso1Il tema che vogliamo offrire ai turisti a Piana Caruso è un itinerario basato su gli ambienti boschivi dalle differenti caratteristiche floristiche e faunistiche. Percorsi, programmati, per chi ama fare trekking o semplicemente una passeggiata,  per scoprire i castagneti da frutto dove è possibile ammirare maestosi esemplari di castagno accompagnati da formazioni arboree d’invasione. In questi itinerari, sono raccolti percorsi su antichi sentieri, piste forestali, storiche mulattiere, che propongono al turista escursioni tra boschi, alpeggi, parchi naturali laghi e torrenti con bellissime cascate del territorio montano coriglianese e silano.

pianacaruso2Attività plurisecolare a Piana Caruso è la castanicoltura negli ultimi anni sta vedendo una decisa azione di rilancio. Gli alberi, spesso imponenti con la loro chioma, offrono ombra al viandante nel periodo estivo, esercitano una positiva azione di protezione del suolo, caratterizzando fortemente il paesaggio.